News

POLPEN ALL STARS — DESENZANO = 8-8
reti Miloni 2— Alessandrini 3—Nikolli 2—Natilla
Un passo indietro in questa partita per i Blaugrana; nella gara amichevole con il Polpenazze stasera la squadra del Desenzano non ha brillato particolarmente, troppi goal incassati, 5 goal praticamente regalati dovuti ad errori da principianti, e vero che la squadra deve amal- gamare gioco e movimenti ma certe partite devono evidenziare una base e una parvenza di gioco, tutto questo se visto solo a tratti, nello specifico quando giocavano certi giocatori; Partita comunque piacevole e corretta, senza falli cattivi ma con gioco determinato e veloce.
È il Polpenazze che comincia con un pressing alto che impedisce la manovra del Desenza- no, solo dopo pochi minuti una singolarità di Alessandrini porta a condurre gli ospiti 1-0, nemmeno il tempo di esultare e con una perdita palla a centrocampo il goal del pari arriva fulmineo, si gioca qualche minuto e il raddoppio arriva su disattenzione di Erma'. I rossoblù accusano il colpo, ma poi piano piano si rifanno sotto, ma al primo errore ecco il doppio vantaggio, Miloni accorcia su azione personale, ma quando mister Ratti effettua il doppia cambio ecco che tutto salta per aria spazi aperti e maglie larghe, e finisce 4-2 il primo tem- po: Nel secondo tempo si parte aggressivi e mentre gli ospiti pressano Largou commette il doppio errore e si va 6-2 con doppietta di Amadori che coglie tutti impreparati.
Si corre ai ripari dentro Natilla Alessandrini e Nikolli che in 10 minuti riportano la situazione alla nor- malità con un goal di Natilla e uno di Nikolli autentica Bomba da metà campo che il poriere uò solo raccogliere, prima della fine del secondo tempo c'è ancora tempo per un paio di giocate ma il portiere di casa nega il goal del pari 6-5. Al via del terzo tempo Mister ratti fa riposare il quartetto iniziale e su capovolgimento di fronte riesce a portare i ragazzi sul pun- teggio '8-8. Ultimi 5 minuti di forcing Blaugrana che sembra avere ancora qualche forza , si concretizzano almeno 5 palle goal limpide tutte sbagliate e arriva la sirena che sancisce la fine dei giochi 8-8.

Al Microfono ci da il suo parere, Raoul Ratti preparatore dei portieri del Desenzano C.5: Ma difficile giudicare una gara così, sicuramente 8 goal presi sono troppi per noi, quindi nella fase difensiva abbiamo molto da lavorare, anche in fase di costruzione siamo andati a cor- rente alterna, c'è molto da migliorare anche sotto aspetto agonistico, certe partite hanno bi- sogno di più attenzione e concentrazione da parte di tutti, peccato perché la gara e stata piacevole, con qualche giocata meglio organizzata si poteva anche vincere, ma purtroppo è andata così bisogna subito rimboccarci le maniche e lavorare con pazienza e continuità, e il lavoro ci pagherà sicuramente.